Marco Bobbio

1 Comment

  1. Ornella TESTORI
    8 dicembre 2018 @ 10:11

    Sono biologa e medico, per me ho sempre fatto le scelte alimentari dei miei antenati montanari e campagnoli: uova e latticini, poca carne; abbastanza verdura e frutta, poco zucchero. Sono convinta che la deprivazione del colesterolo non sia salutare, in quanto costituente principe delle membrane cellulari e delle guaine mieliniche.
    Ma mi sono ben guardata di suggerire i miei comportamenti ai miei pazienti (medicina difensiva). Ora posso uscire allo scoperto.

    Reply

Lascia un commento