Marco Bobbio

2 Comments

  1. Vitaliano bernini
    23 dicembre 2017 @ 09:06

    Grazie per l’invio dell’articolo sul riduzionismo.
    Il problema mi sembra anche quello di come invece si trasferiscono le evidenze della pratica clinica. Ancora una volta la necessità di impostare una decisione clinica.

    Reply

    • Marco Bobbio
      3 gennaio 2018 @ 12:45

      Concordo che questa è la grande sfida della medicina ‘scientifica’.Il trasferimento automatico di un risultato ottenuto su una popolazione alla decisione da adottare su una singola persona è un errore concettuale di cui siamo prigionieri. Ma per ora non disponiamo di strumenti adeguati per risolvere il problema se non quello di scegliere con il paziente quella che è il trattamento che individui il ‘giusto’ equilibrio tra le conoscenze scientifiche con le aspettative e i desideri del paziente.

      Reply

Lascia un commento