Ho bisogno di vitamine e integratori?

La risposta è NO per la maggior parte delle persone adulte. Un sintetico articolo del Journal of the American Medical Association mette in guardia sull’uso incontrollato di vitamine e integratori, indotto da una propaganda interessata e senza scrupoli.  Alcuni produttori sostengono che gli integratori proteggono il cuore, aiutano la memoria, riducono la stanchezza o rafforzano il sistema immunitario; lo affermano anche se non ci sono prove convincenti della loro efficacia.  E’ stato stimato che negli Stati Uniti ogni anno 23.000 accessi al Pronto Soccorso siano dovuti a un uso incongruo di integratori. Contrariamente ai (vituperati) farmaci, la vitamine e gli integratori non devono dimostrare efficacia e sicurezza prima di essere messi in commercio. Una dieta bilanciata contiene tutti gli elementi necessari per stare in salute ed è del tutto irrazionale assumere gli integratori per sopperire a una dieta scelta con criteri stravaganti.  In linea di massima i vegetariani non hanno bisogno di supplementi e i vegani solo di un’integrazione di vitamina B12.

Ho già affrontato questi argomenti:

il 25 novembre 2018

http://www.troppamedicina.it/anche-i-probiotici-alla-prova-dei-fatti-falliscono/

il 27 luglio 2018

Fanno bene i probiotici? Per forza, non conosciamo gli effetti avversi

il 9 maggio 2018

http://www.troppamedicina.it/requiem-per-gli-acidi-grassi-omega-3/

27 marzo 2017

E’ inutile somministrare magnesio per ridurre i crampi notturni

Tengo a disposizione i testi originali degli articoli che vengono citati. Per motivi di copyright non è possibile postarli. Se qualcuno fosse interessato a leggere l’articolo per intero, può richiedere il testo in formato elettronico per uso personale, usando l’indirizzo di posta in fondo al sito.